Cala Felce

Area balneare formata da una distesa di sabbia mista a sassi lambita da trasparenti acque, così chiamata per la cospicua presenza della pianta omonima che si protende fin sulla spiaggia. Sul lato sinistro dell'arenile è possibile osservare una serie di macchie color giallo dovute alla presenza di zolfo misto a bentonite e caolino, mentre di fronte sono presenti i ruderi di un monastero cistercense. La spiaggia è raggiungibile solo via mare e dista dal Porto di Ponza 3.1 miglia circa. Merita di essere visitata una graziosa grotta, accessibile solo a nuoto. E’ una delle più rinomate di tutto l'arcipelago Pontino, dove l'acqua è...



Prosegui nella lettura del testo o nell'ascolto dell'audio scaricando gratuitamente i-Ponza sul tuo Smartphone o Tablet

Come Raggiungere

Share the Post