Chiesa dei Santi Silverio e Domitilla

Il comune di Ponza deve la propria conformazione architettonica al progetto urbanistico messo a punto dai borboni, colonnizzatori dell'isola nella seconda metà del Settecento. Strutturata tutt'intorno al Porto, fonte di vita economica, la città deve le sue origini alla dominazione romana, ma le sue forme attuali sono il risultato dei lavori di ristrutturazione eseguiti tra il 1774 ed il 1779. Tanti sono i luoghi da vedere e visitare, tra cui spiccano degli edifici sacri di straordinaria bellezza come la Chiesa dei Santi Silverio e Domitilla. Costruita tra il 1775 ed il 1178 per volere dell'allora governatore Ferdinando IV di Borbone, su...



Prosegui nella lettura del testo o nell'ascolto dell'audio scaricando gratuitamente i-Ponza sul tuo Smartphone o Tablet

Come Raggiungere

Share the Post